NavigliToday

Blitz antispaccio in via Gola, cinque pusher arrestati: tra i clienti agenti della penitenziaria

L'operazione è stata messa a segno nella notte tra venerdì e sabato 14 settembre

Cinque pusher in manette e cinque loro clienti (tra cui due agenti della polizia penitenziaria) segnalati alla prefettura. È il bilancio di un blitz messo a segno nella notte tra venerdì e sabato 14 settembre da polizia locale e carabinieri in via Gola, la strada sul Naviglio Pavese nota per esser una piazza di spaccio.

Cinque i pusher in manette: un tunisino 51enne, un marocchino 30enne, un palestinese 23enne e due italiani di 29 e 20 anni che risiedevano all'interno di due appartamenti occupati nel complesso popolare. Nelle due abitazioni, al secondo e al terzo piano del palazzo Aler, sono stati trovato 170 grammi di marijuana, 1,46 di coca e contanti per 800 euro. Non lontano dal cortile, invece, sono stati trovati e sequestrati a carico di ignoti 375 grammi di hashish e 300 grammi di mannite, sostanza che si usa per tagliare la cocaina.

Sempre nella stessa operazione sono stati intercettati cinque clienti dei pusher, bloccati con addosso 4,36 grammi di cocaina. Per loro è scattata la segnalazione alla prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento