NavigliToday

Navigli: salvato un capriolo adulto che stava annaspando e annegando

L'intervento dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'animale

L'animale è stato poi liberato

Se l'è vista brutta, domenica mattina, un inconsueto ospite comparso nella città.

La polizia locale e i vigili del fuoco, infatti, intorno alle 8, hanno salvato un capriolo adulto che annaspava nel Naviglio.

Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, una pattuglia dei vigili, transitando sul Naviglio grande, ha notato l'animale immerso fino al lungo collo nelle acque del canale all'altezza di Ripa di Porta Ticinese 68.

Con l'aiuto di una squadra di pompieri, gli agenti sono riusciti a farlo avvicinare a una riva e poi a imbragarlo traendolo in salvo, spossato ma in buone condizioni fisiche.

Si tratta, secondo quanto raccontato dai vigili del fuoco, di un esemplare di circa un metro e mezzo di altezza, che è stato consegnato ai volontari dell'Enpa che lo hanno portato in una struttura idonea. Poi è stato liberato. Probabilmente l'animale ha nuotato per molte decine di chilometri sin dal Parco del Ticino. Il salvataggio di animali caduti nei canali non è un vento frequente ma accade spesso nel corso dell'anno, soprattutto in primavera.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento