NavigliToday

Gli tira un pugno e poi lo minaccia con una bottiglia di vetro per rapinarlo

Paura per un 17enne in piazza Vetra sabato sera

Repertorio

Disavventura per un ragazzo di 17 anni che, a mezzanotte meno un quarto di sabato sera, si è visto avvicinare da uno sconosciuto che lo ha aggredito e rapinato.

E' successo in piazza Vetra, zona Colonne. Il 17enne in quel momento stava camminando in strada, da solo, quando un uomo gli ha sferrato un pugno alla nuca e poi, sotto minaccia di un coccio di bottiglia, lo ha costretto a consegnare il suo borsello.

All'interno c'era solo qualche effetto personale. Il giovanissimo, che aveva "salvato" il cellulare perché lo teneva in tasca, non ha potuto fare altro che chiamare i soccorsi. Ha rifiutato le cure mediche e, ai carabinieri intervenuti sul posto, ha potuto solo spiegare che l'aggressore gli era parso di origine magrebina.

Rapina simile a Crescenzago

Un fatto simile è accaduto qualche ora dopo, verso le tre di notte, in via Monfalcone. Questa volta la vittima è una ragazza minacciata in strada con un coltello e costretta a consegnare l'Iphone al suo aggressore.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento