NavigliToday

Attività culturali alle Colonne contro alcol e droga: il bando del Municipio

L'idea: sviluppare un palinsesto di attività per "popolare" la zona al di là della semplice movida e, intanto, organizzare la prevenzione

Colonne di San Lorenzo (Foto Tina Metta)

Meno movida spontanea e più eventi culturali programmati. E' la strategia che il consiglio di Municipio 1 vorrebbe attuare per la zona delle Colonne di San Lorenzo, soprattutto per prevenire lo spaccio di droga che non si ferma nonostante i diversi controlli speciali di polizia e carabinieri.

Il "parlamentino" del centro storico di Milano ha deciso di stanziare 8 mila euro per una programmazione estiva (fino alla fine di luglio) all'insegna di eventi che attirino persone di ogni genere, e non solo giovani. Gli eventi verranno scelti attraverso un bando ad hoc. L'obiettivo è quello di creare attività teatrali, cinematografiche, musicali, d'arte e per la coesione sociale riguardanti «la prevenzione e la sensibilizzazione circa l'abuso dell'alcol e l'uso di sostanze stupefacenti, anche attraverso unità di strada».

Per presentare le proposte c'è tempo fino al 7 maggio. Il Municipio ha deciso di suddividere lo stanziamento in due parti. Alle Colonne di San Lorenzo sono riservati 5 mila euro per attività culturali e artistiche in orario serale (fino a mezzanotte, purché a basso impatto acustico) e attività di prevenzione di alcol e droghe (anche di pomeriggio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A piazza Vetra sono invece riservati 3 mila euro per attività pomeridiane di aggregazione per bambini e ragazzi, in particolare quelli che frequentano il Parco delle Basiliche e il giardino di via Conca del Naviglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento