NavigliToday

Cane rischia di affogare nel Naviglio: salvato dai pompieri

Il recupero nel pomeriggio di martedì

Foto Vigili del Fuoco

Un cane molto simile a un lupo nelle sue sembianze è stato recuperato dal Naviglio Grande, a Milano, nel pomeriggio di martedì 23 aprile. Letteralmente stremato, ma ancora vivo.

L'operazione è stata compiuta dai vigili del fuoco di Milano, non lontano da San Cristoforo, dopo una segnalazione di alcuni passanti che avevano visto l'animale in acqua in evidente difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le squadre dei pompieri del soccorso acquatico hanno recuperato l'animale e lo hanno portato in strada dove è stato accudito e preso in custodia. Per fortuna non dovrebbe correre pericoli. Ora si cercherà di capire da dove proveniva e come sia finito nelle acque del Naviglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Riapertura Lombardia 3 giugno 2020, gli scienziati scettici: "Troppo rischioso"

Torna su
MilanoToday è in caricamento