NavigliToday

Milano, fermato mentre pesca in Darsena: "Ero stufo di stare nel mio appartamento"

È successo nella mattinata di sabato 21 marzo, nei guai un italiano di 37 anni

Stanco di stare chiuso in casa si è alzato di buona mattina ed è uscito dal suo appartamento con la canna da pesca. Voleva andare a pescare e per questo è andato in Darsena. E proprio nel "porto di Milano" è stato bloccato e denunciato dai carabinieri. È successo nella mattinata di sabato 21 marzo, nei guai un italiano di 37 anni. La notizia è stata resa nota dai carabinieri del comando provinciale di Milano.

Il decreto del governo "Io resto a casa", emanato per cercare di contenere l'emergenza Coronavirus, stabilisce infatti che i cittadini possono lasciare le proprie abitazioni soltanto per andare a lavoro o per "ragioni di salute o per altre necessità, quali, per esempio, l’acquisto di beni essenziali". Lo stesso decreto stabilisce anche che chiunque venga trovato in giro dovrà compilare un'autocertificazione con i motivi che avrà poi valore legale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 37enne però non ha fornito un valido motivo ai carabinieri che lo hanno fermato, anzi ha dichiarato che in casa si stava annoiando. I militari hanno quindi fatto scattare una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento