NavigliToday

Sbarca a Milano Los Pollos Hermanos: il ristorante di Gus Fring offrirà pollo fritto gratis

Il ristorante sarà aperto solo venerdì e sabato 13 maggio e si troverà in Piazza XXIV Maggio

Pollo fritto

Los Pollos Hermanos aprirà un ristorante anche a Milano. Venerdì 12 e sabato 13 maggio, in piazza XXIV Maggio (Darsena), ci sarà uno dei fast food di Gus Fring, narcotrafficante della serie televisiva Breaking Bad.

Si tratta di un ristorante pop-up. Tradotto? Un'iniziativa pubblicitaria per promuovere la terza stagione della serie televisiva Better Call Saul — in cui compare lo stesso Fring — trasmessa da Netflix. Il ristorante, infatti, esiste solo nella fiction e si trova ad Albuquerque, New Mexico.

Pollo fritto gratis. Per ogni fan della serie tv che varcherà la soglia del ristorante riceverà pollo fritto, curly fries e una bibita. Il locale non resterà aperto per sempre, per respirare la tipica “atmosfera familiare” di Los Pollos Hermanos ci saranno due giorni: venerdì (dalle 16 alle 21.30) e sabato (dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 16 alle 21.30). Per lasciare un messaggio divertente: 342.0305572. 

Non è la prima volta che Netflix pubblicizza i suoi contenuti con attività simili. Nei mesi scorsi negli Stati Uniti aprì (sempre temporaneamente) alcuni fast food con il logo di Los Pollos Hermanos. L'evento ufficiale organizzato da Netflix conta oltre 6mila partecipanti. L'idea è dell'agenzia Dude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento