NavigliToday

Milano, forbici e coltello in pugno rapina la farmacia: arrestato in 4 minuti dalla polizia

In manette è finito un uomo di 46 anni, con problemi di tossicodipendenza. Forse un seriale

Nella farmacia, proprio per non farsi riconoscere, era entrato indossando il casco integrale. Peccato per lui, però, che la visiera non ci fosse e che il suo volto - nonostante un goffo tentativo di nascondersi dietro al giubbotto - fosse perfettamente visibile. Tanto che la sua vittima, dopo qualche minuto, lo ha riconosciuto e incastrato. 

Un uomo di quarantasei anni - italiano, con problemi conclamati di tossicodipendenza e con precedenti - è stato arrestato lunedì pomeriggio dagli uomini della Squadra Mobile di Milano con l'accusa di rapina aggravata. 

L'allarme per gli agenti è scattato alle 13.30, quando è stata diramata una nota per la ricerca di un uomo a bordo di uno scooter che aveva da poco rapinato la farmacia "Sant'Eustorgio" di corso di Porta Ticinese minacciando la dottoressa e un'anziana cliente con un paio di forbici e un coltello. 

Appena ricevuta la segnalazione, i "Falchi" - gli uomini della Mobile che viaggiano in moto - hanno intercettato il motorino, poi risultato rubato, in via Lorenteggio. Quando il rapinatore ha svoltato in via Murialdo ed è sceso dal mezzo, gli agenti sono intervenuti e lo hanno bloccato. Alle 13.34 in punto - esattamente quattro minuti dopo l'allerta - per lui sono scattate le manette. 

I poliziotti lo hanno trovato con ancora i soldi del colpo in mano - settecento euro in contanti - e con le lame nascoste nelle tasche dei pantaloni. In una busta, invece, hanno scoperto tre caschi. 

L'ipotesi - anche perché il "suo" motorino era stato già usato in passato per altri blitz - è che si tratti di un rapinatore seriale e che gli altri due caschi servissero magari per non usare sempre lo stesso durante i diversi colpi. Riconosciuto anche dalla titolare della farmacia di corso di Porta Ticinese, il 46enne è poi stato accompagnato a San Vittore. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • un'oretta o due e ancora a piede libero, senza problemi. Dov'è la giustizia?

  • Be non è proprio così anche se sei dipendente da sostanze non è detto che vai in comunità invece del carcere

  • risulterà tossico dipendente e non farà nemmeno un giorno di prigione!

Notizie di oggi

  • Politica

    Nessun patrocinio della Regione Lombardia al Milano Pride 2018

  • Cronaca

    Ladro cerca di rubare una bici da 7 mila euro, cade e batte la testa: gravissimo

  • Cronaca

    Urta lo specchietto nel sorpasso: inseguito e colpito alla testa con mazza da baseball

  • Porta Venezia

    Milano: prendono a sprangate un ragazzo per rapina e fanno scappare il suo rottweiler

I più letti della settimana

  • Fattorino Just Eat si schianta contro tram durante un sorpasso: amputata parte di gamba

  • Mille Miglia 2018, tappa a Milano: dove passano le auto e che percorso fanno

  • Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

  • Omicidio in via Meucci, ragazzo ucciso dall’amico dopo una serata tra alcol e droga

  • Dramma a Cassano: ragazzino si tuffa nell'Adda e resta incastrato sott'acqua per oltre un'ora

  • Stazione Centrale, accerchiato, minacciato e rapinato da 4 persone in pieno pomeriggio

Torna su
MilanoToday è in caricamento