NavigliToday

Ladro "stakanovista", tenta di rubare tre volte in un'ora: arrestato

In manette un 23enne: la polizia lo ha sorpreso mentre tentava di rubare una borsa a una donna

Repertorio

Ha "collezionato" un furto e due tentativi di furto nella stessa zona di Milano, a pochi minuti di distanza gli uni dagli altri, prima di essere arrestato dalla polizia. Protagonista un 23enne del Gambia. Tutto è successo nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 settembre nell'area del Naviglio Grande, in periferia.

Dapprima, in piazza Negrelli, l'uomo ha individuato un italiani di 43 anni e, dopo averlo afferrato per un braccio, gli ha rubato lo smartphone e circa 320 euro in contanti, per darsi alla fuga. Successivamente, in viale Giulio Richard, il ponte sul Naviglio, si è imbattuto in un turista inglese di 45 anni e ha tentato senza successo di sfilargli le cuffie dello smartphone. Non riuscendo nell'intento, è scappato senza lasciare tracce.

L'arresto

Infine, verso le due di notte, ha notato una coppia di 43enni in via Watt tentando di rubare la borsa della donna. Ma nel frattempo erano arrivate al numero di emergenza 112 le prime segnalazioni e la polizia lo stava già cercando in zona. Così, gli agenti lo hanno individuato e arrestato prima che consumasse il terzo tentativo di furto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento