NavigliToday

Milano, autobus rompe il serbatoio per colpa del pavé: il gasolio finisce nel Naviglio Grande

È successo nella serata di venerdì 9 novembre nei pressi del ponte delle Milizie

Il bus incidentato e il Naviglio inquinato dal gasolio

Gasolio nel Naviglio Grande a Milano. È successo sul ponte delle Milizie (zona Navigli) nella serata di venerdì 8 novembre quando un bus della linea 325, che collega Milano a Corisco, ha urtato un massello del pavé che si era staccato in precedenza dalla strada, danneggiando il serbatoio del mezzo.

Parte del gasolio era finito prima sulla strada e poi nelle acque del canale. Sul posto erano intervenute la polizia locale con il nucleo intervento rapido, Amsa e il personale di Atm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto non è passato inosservato: diversi cittadini avevano documentato l'accaduto e le foto erano finite sulla pagina Facebook "Gli angeli dei Navigli". Non è stato quantificato quanto gasolio sia finito in acqua ma dal consorzio Est Ticino-Villoresi fanno sapere che non sono stati registrati valori al di fuori della norma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento