NavigliToday

Milano, litiga con la madre e brucia il materasso: la polizia li denuncia entrambi

I due vivevano in una casa occupata: il 19enne è stato denunciato per incendio doloso, la madre per occupazione abusiva

Prima la lite e le urla, poi ha preso un accendino e ha dato fuoco al materasso. È il bilancio di un litigio avvenuto tra madre e figlio in una casa popolare occupata di via Segantini a Milano nel pomeriggio di domenica 26 aprile. L'epilogo? Due denunce. 

Tutto è iniziato intorno alle 14 quando diversi condomini hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto, oltre gli agenti della Questura, sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano che hanno domato le fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla base del litigio, secondo quanto trapelato, sembrano ci fossero banali motivi. Il ragazzo, allontanatosi prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, è stato indagato per incendio doloso mentre la 37enne è stata denunciata per occupazione abusiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento