NavigliToday

Milano, assalto armato alla farmacia: rapinatori bloccati mentre scappano in bici

È successo nella serata di martedì alla farmacia di via Parenzo a Milano (zona San Cristoforo)

Un frame della rapina

Prima la rapina, poi la fuga in bicicletta. E infine le manette. Sono stati arrestati i due presunti rapinatori che nella serata di martedì 17 marzo hanno svaligiato la farmacia di via Parenzo a Milano (zona San Cristoforo). Nei guai due fratelli di 43 e 47 anni.

Tutto è accaduto intorno alle 19.30 quando i due, vestiti di nero e con un passamontagna calato sul volto, hanno fatto irruzione all'interno della farmacia. Dopo aver terrorizzato i farmacisti si sono fatti consegnare tutti i soldi e sono scappati in sella alle loro biciclette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E gli agenti della questura di Milano lo hanno sorpresi proprio in sella alle bici mentre scappavano sulla strada Statale Vigevanese a Buccinasco. Addosso avevano ancora i soldi e il coltello. Entrambi sono stati arrestati e accompagnati nel carcere milanese di San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento