NavigliToday

Pusher in trappola sul ponte del Naviglio: vigile si tuffa per recuperare la droga

Spettacolare arresto di sei spacciatori in zona Naviglio Grande nella notte

Repertorio

Spettacolare operazione antidroga sul Naviglio Grande, nella notte tra venerdì e sabato. Sei spacciatori sono stati fermati e bloccati sul ponte all'altezza di via Corsica impendendo loro la fuga, da parte della polizia locale e dei carabinieri. Uno dei pusher, dal ponte, vistosi braccato e impossibilitato a scappare, è liberato di un sacchetto contenente droga gettandolo in acqua.

A quel punto un vigile si è spogliato e si è tuffato nel Naviglio per recuperare l'involucro prima che la corrente lo portasse via. Nel sacchetto c'erano 30 grammi di marijuana in altrettante dosi.

L'operazione è partita con un appostamento, iniziato a mezzanotte e durato due ore. Gli arrestati hanno precedenti per spaccio e sono tutti i rregolari. Due provengono dalla Guinea, due dal Gambia, uno dal Senegal e uno dalla Costa d'Avorio. Hanno tra i 26 e i 33 anni. Per tutti il processo per direttissima è stato calendarizzato per sabato mattina. Nello stesso tempo sono stati segnalati alla prefettura, come consumatori, otto uomini che erano stati sorpresi ad acquistare marijuana.

Maxi controlli antidroga

In totale i sei spacciatori avevano con sé 38 dosi di marijuana per un totale di circa 50 grammi. Sequestrati anche 500 euro in contanti. L'operazione fa parte della generale attività per il controllo dello spaccio di droga a Milano. La zona dei Navigli è stata "assegnata" ai carabinieri che, in questo caso, hanno lavorato insieme alla polizia locale per incastrare gli spacciatori arrestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento