NavigliToday

Sotto l'effetto di stupefacenti vola nel Naviglio: salvato dai vigili del fuoco

L'uomo poi ha rifiutato le cure

Pompieri

Grande spavento, per fortuna senza grosse conseguenze, nelle scorse ore a Milano.

Un uomo di 49 anni, per cause da accertare, è caduto nel Naviglio grande rischiando di affogare.

L'uomo, apparentemente sotto l'effetto di stupefacenti o alcol, dopo essere volato nel corso d'acqua ha tentato più volte di risalire non riuscendoci. Alcuni passanti hanno composto il 112, e sul posto sono arrivati i soccorsi: polizia locale, carabinieri, ambulanza, che l'hanno aiutato a uscire dal Naviglio (in questo periodo ha comunque poca acqua).

I vigili del fuoco lo hanno recuperato. Nonostante fosse in stato di alterazione, poi, avrebbe rinunciato alle cure. 

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento